logo osservatorio tsm
logo osservatorio tsm
09/02/2023
(28.08.2015)

Museo Geologico delle Dolomiti di Predazzo, NUOVO PERCORSO ESPOSITIVO

Predazzo (TN), estate 2015


Il Museo Geologico delle Dolomiti di Predazzo, nato nel 1889, sede territoriale del Muse, ha riaperto in una veste completamente rinnovata. Il nuovo allestimento valorizza il patrimonio geologico e naturalistico locale e si sviluppa su due livelli, per una superficie complessiva di 600 metri quadri. Al piano zero il percorso si focalizza sul contributo delle Dolomiti nella nascita del pensiero scientifico e sui criteri sui quali si basa il loro valore universale. Il piano terra, invece, è dedicato alle caratteristiche geologiche, ambientali e paesaggistiche dei gruppi montuosi attorno a Predazzo.
Le Dolomiti della Val di Fiemme e di Fassa e il loro rapporto con i massicci montuosi circostanti come il Lagorai, il Catinaccio, il Sella, la Marmolada, i Monzoni sono stati rappresentati mediante allestimenti che riproducono le forme, i colori e le storie umane e consentono di scoprire l’evoluzione geologica e le radici profonde del paesaggio. Il nuovo progetto espositivo consente di dare una collocazione adeguata ai campioni unici della collezione geologica del museo, oltre 12.000 esemplari tra cui la più ricca raccolta in Italia di fossili invertebrati delle scogliere medio-triassiche.
Inoltre nel museo è presente una biblioteca scientifica specialistica che racchiude più di 8.000 tra documenti, monografie, volumi e fascicoli di riviste funzionali allo studio delle collezioni e del territorio.
 

Per informazioni:
Museo Geologico delle Dolomiti
Piazza SS. Filippo e Giacomo, 1
38037 Predazzo (TN)
Tel.: 0462.500366
www.muse.it