logo osservatorio tsm
logo osservatorio tsm
26/07/2021
(20.07.2021)

MOSTRA DOLOMITI: UNA SERATA-EVENTO AL MUSE

Trento, Muse, 24 luglio dalle 18.30


Si terrà il 24 luglio con una serata-evento con inizio dalle ore 18.30 l’inaugurazione della mostra “Dolomiti patrimonio mondiale UNESCO. Fenomeni geologici e paesaggi umani”.

La mostra, curata dal MUSE e da tsm|step Scuola per il Governo del Territorio e del Paesaggio, in collaborazione con la Fondazione Dolomiti UNESCO, propone una lettura delle molte sfaccettature delle Dolomiti. I nove sistemi iscritti nella lista del patrimonio naturale UNESCO costituiscono il fulcro di un più ampio spazio di vita e rappresentano un laboratorio di responsabilità e di cittadinanza attiva per sperimentare l’integrazione tra ambiente naturale, paesaggio umano, territorio abitato.

All’inaugurazione interverranno Mario Tonina, Presidente della Fondazione Dolomiti UNESCO, Mara Nemela, direttrice della Fondazione Dolomiti UNESCO, Delio Picciani, amministratore delegato tsm | Trentino School of management, Bruno Zanon, Comitato scientifico tsm | step, Michele Lanzinger, direttore MUSE e Gianluca Cepollaro, direttore tsm | step.

La mostra si compone di 24 pannelli che, attraverso immagini suggestive, brevi testi e illustrazioni evocative, offrono spunti e suggestioni per conoscere un territorio che dal 2009 è patrimonio di tutti e di cui è importante prendersi cura. Alla mostra è legata la pubblicazione “Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO. Fenomeni geologici e paesaggi umani” (Edizioni ETS, Pisa, 2021) curata da Bruno Zanon.

Alle ore 20,30 è prevista la presentazione dell’opera “Il pianto del Ghiaccio”: cinque musicisti, un glaciologo e un ecologo hanno realizzato un sistema di elaborazione algoritmica/sonificazione per trasformare gli andamenti annuali dei ghiacciai trentini in processi sonori. Tramite un modello previsionale è possibile seguire il processo di evoluzione dei ghiacciai dal 1950 al 2050. 

Dalle ore 21.15 seguirà un dialogo, con la partecipazione del cantautore  Loris Vescovo, tra esperti, studiosi e artisti. Utilizzando linguaggi diversi vengono attraversate alcune delle sfide più impegnative che ci attendono in futuro: dagli effetti del riscaldamento globale alla gestione di imponenti flussi turistici, dalla ricerca degli equilibri tra economia e ambiente alla scelta di percorsi di sviluppo sostenibili. La serata sarà moderata da Maddalena Pellizzari  della tsm | Trentino School of Management.
 

Iscrizioni sul sito del MUSE al link:
https://www.muse.it/it/Esplora/Eventi-Attivita/Archivio/Pagine/Dolomiti-patrimonio-unesco-evento-2021.aspx

L'inaugurazione verrà trasmessa anche in diretta streaming sul canale YouTube MUSE


PROGRAMMA

Alle 18.30
Inaugurazione mostra "Dolomiti patrimonio mondiale UNESCO - Fenomeni geologici e paesaggi umani"

Alle 20.30
Presentazione opera "Il pianto del Ghiaccio" 

Alle 21.15
Dialogo in musica sulle Dolomiti
Con la partecipazione di Loris Vescovo, cantautore e di Alessandro de Bertolini, Fondazione Museo storico del Trentino, Annibale Salsa, Fondazione Dolomiti UNESCO, Evelyn Kustatscher, Museo Scienze Naturali Alto Adige, Romano Stanchina, Sviluppo Sostenibile e Aree Protette Provincia autonoma di Trento, Christian Casarotto, MUSE.  Modera Maddalena Pellizzari, tsm | Trentino School of Management.