logo osservatorio tsm
logo osservatorio tsm
09/02/2023
(29.10.2015)

INU Istituto Nazionale di Urbanistica trentino Alto Adige|Südtirol, Ambiente trentino, seminario ANTASB “PAESAGGI DEL WELFARE E SPAZIO PUBBLICO. PROGETTARE LUOGHI, COSTRUIRE CONVIVENZE”

Gardolo (Trento), Centro civico, 12 novembre 2015, ore 16.00


INU Istituto Nazionale di Urbanistica trentino Alto Adige|Südtirol e Ambiente trentino, organizzano giovedì 12 novembre 2015, alle ore 16 a Gardolo (Trento), presso il Centro civico, il 2° seminario tecnico del ciclo “A Nord di Trento a Sud di Bolzano”, edizione 2015. Il titolo dell’incontro è “Paesaggi del welfare e spazio pubblico. Progettare luoghi, costruire convivenze”.

“Qui più che altrove è possibile osservare giornate dove la convivenza umana è multidimensionale: limiti, difficoltà, bellezze, pulsioni, novità, soluzioni, incontri/scontri, contatti, carezze, appartenenza, mescolanza sono solo alcuni degli ingredienti che rendono questo paesaggio umano/naturale così vitale. Dalla nascita alla morte la dialettica di cui la stessa aria è profumata si manifesta con discrezione o con evidenza e le culture, o meglio le multiculture, che qui convivono la sperimentano quotidianamente immaginando un paesaggio umano e naturale che viene attraversato o occupato e a cui ciascuno affida la propria percezione” (Marta Villa, 2015)

Quanto è rilevante la dimensione spaziale delle politiche di welfare, con particolare attenzione agli spazi ‘periferici’ quali luoghi cruciali nella costruzione del tessuto sociale e modelli virtuosi per gli spazi ‘centrali’?  Il tema è affrontato a partire dalle esperienze locali, dove sono state sperimentate politiche urbanistiche contrastanti, di dispersione e di concentrazione multietnica, e dove i luoghi pubblici devono accogliere e dare visibilità alle diverse identità culturali. Il patrimonio di spazi e strutture generato dagli standard urbanistici è una risorsa a condizione che sappia adattarsi e reinterpretare i nuovi modi di utilizzo, e che diventi sempre più bene comune.


Programma

Introducono:
Paolo Biasioli, Vicesindaco e Assessore all’Urbanistica, Comune di Trento
Mariachiara Franzoia, Assessore alle Politiche sociali, Comune di Trento

Relazioni:
Stefano Munarin, Istituto Universitario di Architettura di Venezia, Periferie e Territori del welfare
Michele Andreatta, Associazione Campomarzio, Progettare spazi, progettare interculturalità
Roland Lazzeri, Sindaco di Salorno, La cura e l’uso dello spazio pubblico in luoghi di confine

In apertura: proiezione del breve documentario “Bolzano, le piazze di domani - percezione in movimento” (2014) di Rosita Izzo con INU Alto Adige/Südtirol (riprese e montaggio: Gytis Tumas). Il seminario è accreditato ai fini della formazione professionale continua per gli iscritti all’Ordine degli Architetti PPC per 3 crediti formativi.

Al termine dell’incontro visita alla mostra fotografica e video “A nord di Trento a sud di Bolzano - Paesaggi umani” allestita presso il Centro Civico di Gardolo (fotografie di Silva Corvetta, Heinrich Wegmann, Alessio Coser, Pierluigi Cattani Faggion; video di Michele Trentini; cura fotografica di Luca Chistè. La mostra sarà presentata sabato 7 novembre 2015, ore 11.00.

PDF locandina