logo osservatorio tsm
logo osservatorio tsm
09/02/2023
(08.07.2015)

APPA, inaugurazione mostra AMBIENTE CASTAGNO

Riva del Garda (TN), Villano Campi, 10 luglio 2015, ore 17.00


L’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente, in collaborazione con vari enti e associazioni del territorio tra i quali il Centro Studi Judicaria e il Comune di Riva del Garda, quest’anno dedica la mostra annuale al castagno. Inaugurazione il prossimo 10 luglio 2015, alle ore 17.00 a Villino Campi.
L’esposizione presenterà il castagno nei suoi vari aspetti. Nei pannelli illustrativi vengono presentati argomenti quali la fitopatologia, con immagini degli agenti patogeni che da qualche anno minacciano fortemente la produzione di castagne e marroni tipici, i metodi della lotta biologica e l’azione di “sequestro di carbonio” che questa pianta svolge. La mostra presenta anche gli utilizzi del castagno in tutte le sue parti, le proprietà terapeutiche e nutrizionali, la sua importanza nella letteratura, la composizione chimica della farina, le ricette.
L’allestimento richiama la forma delle foglie e dei frutti del castagno ed è realizzato con materiale riciclato e riciclabile. Al fine di offrire un approccio più ludico a temi che possono risultare complessi, sono stati creati per l’esposizione cinque exhibit:

  • “Sequestro di carbonio”: un puzzle tridimensionale per costruire una molecola di glucosio a partire dagli atomi di idrogeno, ossigeno e carbonio;
  • “Il flipper del carbonio”: un dispositivo a molla con il quale l’utente può lanciare un atomo di carbonio verso due possibili scenari, uno sbagliato e uno virtuoso;
  • “Mieli a confronto”: consente di odorare il miele di castagno, di acacia e di altre essenze e di verificarne la diversa colorazione;
  • “Farine a confronto”: farina di castagne a confronto con quelle di frumento, patate, granoturco ed altre per trovare le differenze al tatto;
  • “Biodiversità arborea”: permette di verificare la durezza dei diversi legni di alberi e arbusti che compongono la vegetazione a castagno.

Completano l’esposizione un diorama, una piccola ma suggestiva ricostruzione dell’ambiente, arricchita dagli animali più significativi e dai tre diversi tipi di terreno, filmati, prodotti tipici ed altro. Per i più piccoli è stato creato un “angolo morbido” a forma di riccio che ricorda i giochi che anni fa si potevano fare all'interno del tipico tronco cavo di castagni secolari.

Programma:

11 luglio - 31 agosto 2015
da martedì a venerdì orario continuato dalle ore 10.00 alle ore 15.30
sabato, domenica e festivi: dalle ore 16.00 alle ore 19.00
lunedì chiuso

1 settembre - 27 novembre 2015
da martedì a venerdì orario continuato dalle ore 10.00 alle ore 15.30
lunedì, sabato, domenica e festivi chiuso

Visite guidate su richiesta; le attività didattiche nelle aree a castagno della frazione di Campi sono a cura del MAG - Museo Alto Garda

Enti promotori: Provincia autonoma di Trento, Assessorato alle infrastrutture e all’ambiente, Dipartimento territorio, agricoltura, ambiente e foreste; Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente, Villino Campi - Centro di valorizzazione scientifica del Garda; Centro Studi Judicaria; Comune di Riva del Garda; in collaborazione con Ufficio per le produzioni biologiche Provincia autonoma di Trento; Fondazione Edmund Mach; Associazione Tutela Marroni e Prodotti Tipici di Campi; Cooperativa Castanicoltori del Trentino Alto Adige s.c.a.; Gruppo Amici dell’Arte di Riva del Garda; Società di Scienze Naturali del Trentino; MAG Museo Alto Garda; Ingarda Trentino Azienda per il Turismo S.p.A. Riva del Garda; MUSE - Museo delle Scienze, Trento


Per informazioni:
Villino Campi
Centro di valorizzazione scientifica del Garda
Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente

via C. von Hartungen 4 - 38066 Riva del Garda (Tn)
tel. 0461 493763
villino.campi@provincia.tn.it
www.appa.provincia.tn.it

PDF locandina