logo osservatorio tsm
logo osservatorio tsm
19/10/2021
(14.06.2021)

RI-ABITARE LA MONTAGNA

On-line gli incontri di ''Progetto_Paesaggio''


Sono disponibili on-line al canale youtube di tsm|step le registrazioni del quindicesimo ciclo di incontri di Progetto_Paesaggio dal titolo “Riabitare la montagna” dedicato allo sviluppo sostenibile delle terre alte. La qualità dell’abitare e del vivere  è un tema centrale nel re-immaginare le dinamiche territoriali delle aree montane, sia a livello economico che sociale. Il ciclo si è strutturato in tre incontri.

Riabitare la montagna. Le montagne prima e dopo covid-19
Il primo incontro ha proposto un confronto a più voci sulla rigenerazione dei territori alpini e sulla sperimentazione di nuove occasioni di sviluppo in grado di coniugare la progettazione degli spazi fisici con buone forme di economia e socialità. Sono intervenuti, Gianluca Cepollaro direttore di tsm|step, Bruno Zanon del Comitato scientifico di tsm|step, Federica Corrado del Politecnico di Torino, Luciano De Bonis dell’Università del Molise, Antonio De Rossi dello IAM Istituto di Architettura Montana, Mauro Pascolini dell’Università di Udine.

Guarda il video



Comunità, economia, paesaggio
Il secondo incontro ha approfondito il ruolo che le comunità possono svolgere come attori attivi delle trasformazioni in grado di coniugare il valore economico, sociale, culturale del territorio. Sono intervenuti Davide Fusari, Direttore responsabile della rivista “a”, l’archietto Cristiano Zattara, Giuseppe Dematteis Presidente Associazione Dislivelli, Patrizia Battilani dell’Università di Bologna, Elvio R. Martini Psicologo di comunità e Giacomo Pettenati dell’Università di Torino.

Guarda il video


Cittadini di montagna
Il terzo, ed ultimo incontro, è stato dedicato al tema dei diritti di cittadinanza ed alle strategie necessarie per riposizionare la montagna alpina verso un'alta qualità della vita. Una migliore abitabilità delle terre alte passa dal mantenimento dei servizi essenziali sul territorio al potenziamento delle reti informatiche, dalla gestione autonoma delle risorse naturali alla valorizzazione delle unità amministrative locali, all'attenzione per la qualità ambientale e relazionale dei luoghi. Sono intervenuti all’incontro coordinato dall’architetto  Emanuela Schir, Annibale Salsa Presidente Comitato scientifico tsm|step, Mariano Allocco Presidente di Maira spa Energia, Giuseppe “Bepi” Casagrande Sindaco di Pieve di Cadore e Vanni Treu Cooperativa sociale Cramars di Tolmezzo.

Guarda il video