logo osservatorio tsm
logo osservatorio tsm
19/10/2021
(13.07.2021)

DOLOMITI PATRIMONIO MONDIALE UNESCO. FENOMENI GEOLOGICI E PAESAGGI UMANI

Trento, MUSE, dal 24 luglio al 24 settembre


Le Dolomiti custodiscono un patrimonio di valori materiali e immateriali che le ha rese icone universali della montagna e le ha qualificate come un Bene dell’umanità. Nelle forme e nei colori delle Dolomiti si riconoscono aspetti geologici unici a livello mondiale che si accompagnano ad un paesaggio culturale plasmato nei secoli da comunità di montagna orgogliose della propria identità. 
La mostra “Dolomiti patrimonio mondiale UNESCO. Fenomeni geologici e paesaggi umani”, curata dal MUSE e da tsm|step Scuola per il Governo del Territorio e del Paesaggio, in collaborazione con la Fondazione Dolomiti UNESCO, propone una lettura delle molte sfaccettature delle Dolomiti. I nove sistemi iscritti nella lista del patrimonio naturale UNESCO costituiscono il fulcro di un più ampio spazio di vita e rappresentano un laboratorio di responsabilità e di cittadinanza attiva per sperimentare l’integrazione tra ambiente naturale, paesaggio umano, territorio abitato. Le Dolomiti sono montagne e, come tali, sono luoghi in continua evoluzione. Sono ambienti fragili in cui è importante perseguire un approccio di vita sempre più sostenibile. 
La mostra si compone di 24 pannelli che, attraverso immagini suggestive, brevi testi e illustrazioni evocative, offrono spunti e suggestioni per conoscere un territorio che dal 2009 è patrimonio di tutti e di cui è importante prendersi cura. Perché essere cittadini delle Dolomiti oggi significa essere consapevoli che la maestosa bellezza e la vivibilità di questi paesaggi dipendono dalla salvaguardia di delicati equilibri.

La mostra sarà visitabile nel giardino MUSE dal 24 luglio al 24 settembre 2021.

Guarda il video dell’inaugurazione della mostra:

 
Maggiori informazioni
https://www.muse.it/it/Esplora/mostre-temporanee/Archivio/Pagine/Dolomiti-patrimonio-mondiale-unesco-mostra-temporanea-2021.aspx


“LE DOLOMITI. Patrimonio mondiale Unesco. Fenomeni geologici e paesaggi umani” è il titolo della pubblicazione che accompagna la mostra curata da Bruno Zanon ed edita da Edizioni ETS. Il testo propone un’originale introduzione alla conoscenza delle Dolomiti e, al tempo stesso, è parte di un più ampio progetto culturale che coniuga l’educazione al paesaggio, all’ambiente e al territorio con l’educazione alla cittadinanza, intesa come senso di appartenenza, responsabilità, partecipazione.

Presentazione della pubblicazione  
https://www.tsm.tn.it/pubblicazioni-libri/le-dolomiti