logo osservatorio tsm
logo osservatorio tsm
24/07/2016
(13.10.2014)

Provincia autonoma di Trento - Soprintendenza per i Beni culturali e CNR IVALSA, giornate di studio CONOSCERE E RICOSTRUIRE EDIFICI IN LEGNO

Larido nel Bleggio Superiore (TN), Teatro, 17 e 18 ottobre 2014


Il 17 e il 18 ottobre 2014, presso il Teatro di Larido nel Bleggio Superiore (Trento) la Soprintendenza per i Beni culturali della Provincia autonoma di Trento, in collaborazione con l'IVALSA di San Michele all'Adige promuove, nell'ambito delle iniziative scientifiche del Museo delle Palafitte di Fiavé, due giornate di studio sul tema degli interventi ricostruttivi su edifici storici in legno.

L’idea dell’incontro prende spunto dalle ricostruzioni di abitazioni palafitticole realizzate negli ultimi anni in prossimità di siti archeologici (parte del più ampio fenomeno dei cosiddetti “parchi tematici”). L’obiettivo è quello di precisarne la metodologia di intervento, le finalità scientifiche e di valorizzazione. Il mezzo è quello del confronto con settori scientifici e professionali (architettura, ingegneria e altri) che operano sistematicamente nel campo della ricostruzione di strutture edilizie lignee.
Il restauro architettonico ha fin dalla sua definizione moderna, agli inizi dell’Ottocento, affrontato il tema dell’ “autenticità”. Se all'inizio del dibattito il problema era posto sul “come” restaurare o anche su quesito “restaurare o conservare?”, con il restauro contemporaneo l’attenzione si è spostata sul “perché” restaurare, affidando al “come” la ricerca di modi sempre più affinati, grazie alla ricerca storica e scientifica.
Sul versante archeologico, il problema riguarda raramente edifici in legno emersi nel corso di indagini archeologiche, ma piuttosto realizzazioni ex novo di strutture ispirate alle evidenze archeologiche.
Come dare “autenticità” anche a questo tipo di “ricostruzioni” ? Come evitare “l’equivalenza del falso con l’autentico” paventata da Salvatore Settis?

Sono stati invitati a dibattere sul tema studiosi e professionisti operanti in Trentino ma anche in altre regioni italiane, con alcuni casi studio dalla Polonia e dalla Spagna.
 

Per informazioni
Provincia autonoma di Trento
Soprintendenza per i Beni culturali 

Monica Dorigatti
Tel. 0461 492182|492161 
monica.dorigatti@provincia.tn.it 
uff.beniarcheologici@provincia.tn.it

Lucia Libardi 
Tel. 0461 496615 
lucia.libardi@provincia.tn.it
www.trentinocultura.net/archeologia.asp


PDF Programma